olmis

Vai ai contenuti

Menu principale:


L’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione si propone:

  • di promuovere la ricerca e lo studio della storia contemporanea locale e nazionale;
  • di conservare e mettere a disposizione di studiosi, studenti e altri utenti un Archivio storico e una Biblioteca specializzata in storia contemporanea;
  • di fare appropriata opera scientifica e divulgativa degli argomenti della storia contemporanea locale e nazionale.


L’attività dell’Istituto è improntata alla centralità dell’impegno civile e morale, in continuità con i valori espressi dal Movimento di Liberazione e dalle forze culturali che in esso si riconoscono.
L’istituto è in grado di svolgere la propria attività grazie al finanziamento dei Soci, delle Amministrazioni Provinciale e Comunale di Udine e, in particolar modo, dell’Amministrazione della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia (L.R. 31.8.82, n. 73) che ne riconosce la “funzione nell’ambito dello studio e della documentazione relativi alla storia contemporanea regionale anche come servizio aperto di archivio e biblioteca”.
L’Istituto è convenzionato con l’Università degli Studi di Udine – Dipartimento di Scienze storiche e documentarie – nei settori della ricerca, dell’aggiornamento degli insegnanti e nel servizio di Biblioteca.

per ulteriori informazioni, visita il sito www.ifsml.it




Autori VariStoria contemporanea in Friuli - N. 472017pag 18417*2416,00info
Ellero ElpidioL'occupazione austro-germanica delle terre italiane
(ottobre 1917 - novembre 1918)
Il gruppo economico e lo sfruttamento dei territori invasi
2017pag 17617*2415,00info
Torna ai contenuti | Torna al menu