olmis

Vai ai contenuti

Menu principale:

info > altri editori

Una vicenda ambientata nel Piano del Cavallo alla fine dell'Ottocento quando i malgari spendevano la loro esistenza in un altopiano avaro d'acqua e di sentimenti.



La scoperta di uno scheletro
occultato in un cumulo di pietre,
avvenuta nel giugno 1898
nei pressi della Casera Caseratte,
trascina in un incubo
il cursore comunale Giovanbattista Scussat.













Torna ai contenuti | Torna al menu