olmis

Vai ai contenuti

Menu principale:

info > menocchio

Anna e Lorenzo percorrono insieme un tratto della loro vita: talvolta si perdono, ma si ritrovano sempre, in una intesa singolare.
Può accadere tra sorella e fratello.


“Una scrittura perfetta naturale limpida: la scrittura di Anna è sempre rimasta uguale, rotonda e non leziosa, un ricamo allineato che osservavo fluire dal pennino dorato della pelikan verde e nera.
La seguivo salire elegante le scale per andare in gabinetto, scenderle a salti o scivolando sul corrimano. L'accompagnavo a comperare pane e latte al mattino, di fretta nel freddo, e l'accompagnavo la sera a dormire, rannicchiata e sperduta nel letto troppo grande.
«Buona notte anche a te» - le rispondo dal mio”.












Torna ai contenuti | Torna al menu